Alca srl
Via Nicolo Copernico, 2
25020 Poncarale - Brescia
Sei interessato
ai nostri servizi?
chiama
030.2681141
Detrazioni fiscali infissi 2017
Per favorire interventi volti al risparmio energetico, da diversi anni le leggi di bilancio nazionali concedono agevolazioni sotto forma di detrazioni sull'IRPEF. Queste detrazioni sono negli ultimi anni particolarmente vantaggiose e ripagano in larga parte i costi dell'intervento; considerati i notevoli risparmi energetici in bolletta e le percentuali elevate di detrazione, anche il 2017 si presenta come un anno proficuo per la sostituzione degli infissi.
Detrazione 65% per riqualificazione energetica
In particolare, come da Legge di Bilancio 2017, per gli interventi di riqualificazione energetica (interventi sul patrimonio edilizio esistente) è possibile usufruire del cosiddetto Ecobonus, ovvero di una detrazione sull'IRPEF o sull'IRES pari al 65% delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2017 (importo massimo di 60.000 €). Più della metà del costo dell'intervento verrà dunque rimborsato, sebbene a rate (sono previste dieci rate di pari importo, a partire direttamente dall'anno in cui si è sostenuta la spesa).

Per poter beneficiare dell'Ecobonus è necessario che l'edificio sia:
  • accatastato;
  • riscaldato nei locali in cui è previsto l'intervento;
  • dotato di vecchi serramenti da sostituire (la detrazione non vale per le nuove costruzioni);
  • i nuovi serramenti (comprensivi di eventuale cassonetto) dovranno avere una trasmittanza termica certificata uguale o inferiore ai valori della seguente tabella:
  • i nuovi serramenti (comprensivi di eventuale cassonetto) dovranno avere una trasmittanza termica certificata uguale o inferiore ai valori della seguente tabella: scarica .PDF
ZONA CLIMATICA
LOMBARDIA**
dal 01/01/17
TRENTINO ALTO ADIGE***
dal 01/04/17
EMILIA ROMAGNA****
ed. pubblici dal 01/01/17
ed. privati come resto Italia
RESTO D'ITALIA*
ZONA E
1,40 W/m²K
1,40 W/m²K
1,40 W/m²K
1,80 W/m²K
ZONA F
1,00 W/m²K
1,00 W/m²K
1,00 W/m²K
1,60 W/m²K
* Decreto Requisiti Minimi del 26 giugno 2015
** Decreto Regione Lombardia n. 3868 del 17 luglio 2015
*** Delibera provincia autonoma di Trento n. 1515 del 02 settembre 2016; per Bolzano si veda direttiva Casaclima.
**** Decreto Regione Emilia Romagna n. 967 del 20 luglio 2015
Detrazione per frangisole, tende, persiane
La detrazione del 65% è valida anche per la sostituzione o fornitura di nuove schermature solari esterne, purché addossate ad una superficie vetrata e movibili, ovvero in grado di regolare i flussi luminosi (persiane orientabili, frangisole, tende esterne, pergole ecc.). L'Ecobonus sulle schermature può essere applicato anche alla sola fornitura di persiane, senza dover necessariamente presupporre la sostituzione di serramenti.
Novità 2017 per condomini: detrazioni fino al 75%
La percentuale di detrazione dell'Ecobonus può accrescere nel caso di interventi su edifici condominiali:
  • detrazione al 70% se l'intervento coinvolge oltre il 25% della superficie disperdente lorda dell'intero edificio;
  • detrazione al 75% se con l'intervento di riqualificazione si consegue almeno la qualità media presentata nel Decreto Requisiti Minimi del 26 giugno 2015.
Detrazione 50% per ristrutturazioni edilizie
Fino al 31 dicembre 2017 rimane invariata anche la detrazione del 50% per ristrutturazioni edilizie (tetto di spesa massimo di 96.000 € per unità immobiliare). Le agevolazioni spettano a lavori di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia per singoli immobili residenziali, mentre vengono estese anche alla manutenzione ordinaria per le parti comuni di edifici condominiali.

Per maggiori dettagli, riportiamo di seguito i link per il download delle brochure redatte dall'Agenzia delle Entrate e da Edilportale:
  • Riqualificazione energetica con detrazione al 65%: scarica .PDF
  • Ristrutturazione edilizia con detrazione al 50%: scarica .PDF